castello di Predjama

Slovenia in 4 giorni itinerario invernale tra natura e città

Ultimo aggiornamento il 14 Gennaio 2024 da tropicalspirit

Un itinerario invernale in Slovenia tra natura, città e tanta atmosfera natalizia. Per il ponte dell’Immacolata abbiamo organizzato un breve itinerario in Slovenia, uno dei paesi più verdi di Europa, che anche in inverno offre davvero tanto. Un’alternanza di natura e città a misura d’uomo che hanno reso il viaggio decisamente rilassante. Se sei in cerca d’ispirazione per un long week end, comodo e ricco di esperienza ecco un post sulla Slovenia in 4 giorni, segui il post fino alla fine per trarne ispirazione. La Slovenia in inverno ti sorprenderà!

Slovenia in 4 giorni - Bled - Tropical Spirit Blog

Slovenia in inverno Lago di Bled

Come arrivare in Slovenia

Situata al confine fra Europa Occidentale ed Europa Orientale, la Slovenia è facilmente raggiungibile dai numerosi Paesi confinanti, fra cui ovviamente l’Italia.  La Slovenia ha buoni collegamenti stradali e ferroviari da tutti i paesi limitrofi. Dal nord Italia il modo più semplice è raggiungerla in auto percorrendo l’ autostrada, ti ricordo di munirti di vignetta per circolare sulle autostrade slovene, se non sai cosa è la vignette ti rimando ad altro post, ne ho già parlato qui .

Numerose città italiane come Trieste, Venezia, Treviso, Milano sono anche collegate da autobus. Lubiana è poi dotata anche di un aeroporto ed è collegata con molte città italiane da voli low cost.

Turismo sostenibile in Slovenia

La Slovenia è il terzo paese in Europa per superficie coperta da foreste circa il 60%,  è preceduta infatti solo dalla Svezia e dalla Finlandia. Io ho amato molto la Finlandia se lo hai perso ti rimando al mio post perché andare in Finalandia.  Molte destinazioni del paese mirano a uno sviluppo sostenibile e alla conservazione del patrimonio naturale e culturale. Attualmente sono 59 le destinazioni in Slovenia che vantano un marchio sostenibile, di cui 5 di platino (tra cui Lubiana), 20 d’oro, 17 d’argento e 17 di bronzo.

La Slovenia ha ricevuto infatti il titolo di Destinazione verde del mondo e tutto ciò porta alla tutela di questo grande patrimonio verde. E’ stato creato appunto il marchio Slovenia Green assegnato nell’ambito di un programma nazionale.

Pletna Slovenia - Tropical Spirit blog

Pletna Slovenia

Cosa vedere in Slovenia

La Slovenia è uno dei paesi più green di Europa dove il contatto con la natura è primordiale. Uno Stato che unisce le Alpi, il Mediterraneo, il Carso. Come ho detto una grande attenzione al turismo sostenibile, un viaggio sicuramente nella natura tra foreste, acquee, sottosuolo. E tutto ciò è a due passi dall’Italia, una destinazione infatti molto comoda da raggiungere soprattutto per coloro che vivono nel nord Italia.

Le cose da vedere sono davvero tante, possiamo dividere il paese in alcune zone con caratteristiche diverse:

  • il Carso un terreno calcareo che ha creato un vero e proprio mondo sotterraneo fatto di grotte,  acqua, stalattiti,  tra le tante grotte le più famose sono le Grotte di Postumia visitabili con il trenino o le Grotte di Skocijan le più grandi gole sotterranee;
  • le montagne e i tanti parchi nazionali come il parco nazionale di Triglav che oltre al Monte Triglav racchiude il famoso Lago di Bled e il meno famoso Lago di Bohinj;
  • località famose per gli sport invernali come Kranjska Gora dove ogni anno si tiene la coppa del mondo di sci o Planica famosa per i saltatori con gli sci;
  • le terme, ce ne sono davvero tante, l’acqua termale minerale nera a Moravske Toplice, l’acqua verde a Lendava, tante sono le acquee curative;
  • la vivacità delle città come la capitale Lubiana affacciata sul fiume Ljubljanica dove ai possono visitare musei, gallerie, locali.
Lubiana centro storico - Tropical Spirit Blog

Lubiana

Itinerario in Slovenia in 4 giorni

In Slovenia le distanze sono facili da superare, il paese è piccolo e in breve tempo si possono toccare vari punti. Di seguito ti indico il mio itinerario nel dettaglio, in soli 4 giorni ovviamente non sono riuscita a vedere tanto ma mi sono essenzialmente concentrata nella Slovenia alpina  e nella Slovenia centrale approfondendo la visita della città di Lubiana.

Ecco quindi nel dettaglio il mio itinerario in Slovenia in inverno.

Lubiana di notte - Slovenia - Tropical Spirit Blog

Lubiana di notte

Slovenia in 4 giorni: 1 giorno Lago di Bled

Siamo partiti da Genova molto presto al mattino, verso le 7 e alle 14 pranzavamo sul lago di Bled in una giornata serena e neanche troppo fredda. Il lago di Bled è una goccia azzurra in un contesto naturale molto bello, alte montagne intorno, pace assoluta. E’ la più grande area naturale protetta della Slovenia e già solo il lago è davvero magico. Ti consiglio di scoprirlo in modo attivo: girando lungo il suo perimetro scoprendo angoli uno più bello dell’altro, facendo un giro sul lago con la tradizionale barca pletna, visitando l’isola salendo i 99 gradini fino alla chiesa con le sue tre campane, visitando il castello affacciato direttamente sul lago.

Per scoprire nel dettaglio tutto sul Lago di Bled non puoi perderti il mio post dedicato a cosa vedere sul Lago di Bled

Slovenia in 4 giorni - Lago di Bled - Tropical Spirit Blog

Nebbia sul lago di Bled

Slovenia in 4 giorni: 2 giorno castello di Predjama

II secondo giorno in parte l’abbiamo ancora dedicato alla visita del lago, siamo saliti al castello di Bled che dall’alto veglia sul lago e ti assicuro che la vista dall’alto merita davvero. In inverno Bled è davvero mistica con la nebbia che avvolge l’isola e la brina che imbianca il verde intorno. Purtroppo non abbiamo trovato la neve, penso che con la coperta bianca avvolgente sia ancora più magica. La Slovenia in inverno riserva davvero tanta magia e meraviglia.

Ci siamo poi spostati verso la zona carsica e in particolare abbiamo scoperto il Castello di Predjama che è collocato in una posizione fantastica, completamente incastonato nella roccia. Su una parete verticale di 123 mt, da 800 anni domina questo meraviglioso castello. L’atmosfera è alquanto misteriosa come le gallerie sotterranee che conducono a una grotta lunga ben 14 chilometri. Il Castello è citato anche nei guiness dei primati come il castello rupestre più grande del mondo.

Io non sono riuscita a visitare le Grotte di Postumia ma sono proprio vicine al castello può valere la pena anche fare una visita guidata alle due attrazioni

Slovenia in 4 giorni - Predjana Castle - Tropical Spirit Blog

Predjana Castle

Slovenia in 4 giorni: 3 giorno Lubiana

Lubiana è un gioiellino, raccolta e ricca di scorci graziosi, una città da assaporare lentamente costeggiando il fiume Ljubljanica che separa la parte vecchia dalla parte nuova della città. Ci siamo mossi solo a piedi raggiungendo facilmente tutti  punti strategici della città dalla Cattedrale di San Nicola, al famoso Ponte dei Draghi diventato simbolo della città, dal Triplice Ponte che collega la piazza principale Prešernov trg con tutto il centro storico, al castello medievale situato sulla collina.

Per avere ulteriori informazioni su cosa vedere a Lubiana in due giorni ti rimando ad altro post.

Sicuramente vedere anche Lubiana con le tante illuminazioni natalizie è davvero consigliabile, fare infatti un viaggio in Slovenia in inverno consente di immergersi in una bella atmosfera ricca di luce e calore.

centro storico Lubiana - Tropical Spirit Blog

Centro storico Lubiana

Slovenia in 4 giorni: 4 giorno Lubiana

Il quarto giorno abbiamo completato la visita di Lubiana, in particolare siamo andati in un quartiere pittoresco situato poco fuori dal centro: Metelkova Mesto

Un’area recuperata piena di Street art, locali alternativi, energia ed eccentricità. E’ la zona degli artisti, degli studenti, iniziata nel 1993 per opera di un’associazione di artisti e intellettuali che hanno occupato le ex caserme austroungariche. Da allora è diventata un centro di attivismo sociale, di spazio per le minoranze e centro artistico alternativo. Piacevole da girare e vedere un’anima ben diversa dalla città mittle europea di Lubiana.

Da segnalare poi lo Street Art Festival che si tiene tutti gli anni in città, per approfondire ti rimando a una pagina dedicata

Street art Lubiana - Slovenia - Tropical Spirit Blog

Street art Lubiana

Dopo aver gironzolato ancor un pò per Lubiana ci siamo spostati a Trieste, ma questa è un altra storia che a breve ti racconterò.

Fammi sapere nei commenti se sei già stato in Slovenia e cosa ti ispira di questo paese.

Potrebbe interessarti anche….

18 Comments

  • Reply
    ANTONELLA
    9 Gennaio 2024 at 17:12

    Sto leggendo molto sulla Slovenia ultimamente e mi sto sempre più lasciando affascinare da queste atmosfere un pò fiabesche che le tue foto riescono a rendere meravigliosamente. Il lago di Bled è davvero incredibile ma anche la zona carsica mi attira molto

  • Reply
    Teresa
    9 Gennaio 2024 at 18:20

    Sono stata tantissime volte in Slovenia e ho visitato le principali attrazioni, ma sono sicura che ci sia ancora tanto da vedere. Mi piacerebbe tornarci per continuare ad esplorarla e magari rivedere alcune cose che mi sono piaciute tanto!

  • Reply
    Annalisa Spinosa
    9 Gennaio 2024 at 21:17

    Ammiro molto il fatto che la nazione abbia scelto di puntare sul turismo sostenibile, diventerà una grande risorsa. Non sono ancora stata in Slovenia ma i presupposti per organizzare un road trip nei suoi territori ci sono tutti!

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Gennaio 2024 at 9:36

      La sostenibilità è uno dei punti cardini del rurismo in Slovenia infatti anche a me ha colpito molto

  • Reply
    Silvia The Food Traveler
    10 Gennaio 2024 at 14:24

    Non sono mai stata in Slovenia e mi hai dato un’ottima idea per un weekend lungo: peccato che non mi sia venuto in mente proprio per l’8 dicembre, ma magari potrei riuscire a organizzarmi per Pasqua, magari concentrandomi su Lubiana e sul lago di Bled visto che il viaggio dal Piemonte richiede un po’ di tempo e magari non riuscirei ad incastrare tutto,

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Gennaio 2024 at 9:16

      In primavera deve essere altrettanto bella ti puoi godere tutto quel bel verde di cui questa nazione è così ricca

  • Reply
    La Kry
    10 Gennaio 2024 at 15:35

    Pur avendola attraversata diverse volte, non abbiamo mai deciso di fermarci in Slovenia per esplorarla come si deve, non so il perché! Questo spunto per un tour di 4 giorni mi sembra molto interessante e ben bilanciato, sarà sicuramente di ispirazione per programmare qualcosa in questo 2024 ancora tutto da programmare. Grazie

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Gennaio 2024 at 9:10

      Grazie a te, trovo che infatti a volte sia un pò dimenticata questa nazione invece è vicina e ricca di cose da fare e vedere

  • Reply
    Sara Bontempi
    10 Gennaio 2024 at 17:54

    Non ho mia seriamente preso in considerazione un viaggio alla scoperta della Slovenia, ma è qualche tempo che ne sento parlare molto e anche bene, sarebbe una visita interessante.

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Gennaio 2024 at 9:05

      Sì sicuramente bella penso in tutte le stagioni, essendo così green anche nella bella stagione deve essere bello girare

  • Reply
    Libera
    10 Gennaio 2024 at 21:59

    Chissà, forse il 2024 sarà l’anno giusto per andare finalmente in Slovenia. Mi incuriosisce da un pò ma poi per un motivo o per un altro sono sempre andata altrove. Il tuo racconto mi conferma che merita davvero

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Gennaio 2024 at 8:54

      Anche io la pensavo da un pò sicuramente un viaggetto comodo e vicino, consigliata!

  • Reply
    Eliana
    11 Gennaio 2024 at 18:43

    Come ben sai bazzico abbastanza spesso in Slovenia, un terra meravigliosa e così poco conosciuta, un Paese dalle tradizioni uniche e suggestive. Lubiana è meravigliosa e poi io mi sono innamorata di Piran, il mio futuro buen retiro…

    • Reply
      tropicalspirit
      15 Gennaio 2024 at 8:13

      Allora con te sfondo porta aperta, effettivamente non è così battuta eppure è così vicina a noi che sembra impossibile

  • Reply
    LARA
    12 Gennaio 2024 at 15:29

    Ultimamente leggo spesso delle mete slovene, paesaggi incantati che sembrano usciti da una favola, buon cibo e tante cose da fare. Incredibile pensare che fino a 20 anni fa questi luoghi erano fuori dalle rotte turistiche: ci siamo persi molto, è ora di rimediare.

    • Reply
      tropicalspirit
      15 Gennaio 2024 at 8:13

      Sì davvero se si pensa alla storia di questi paesi sembra incredibile eppure ora vale la pena conoscerli, tanta natura deve essere vista

  • Reply
    marina
    2 Febbraio 2024 at 16:15

    Ho davvero dei bei ricordi legati alla Slovenia e il castello di Predjama è uno di questi. Io poi ebbi la fortuna di vederlo sotto la neve: ancora più suggestivo!

    • Reply
      tropicalspirit
      2 Febbraio 2024 at 22:58

      Sicuro anche io speravo un pò di atmosfera natalizia ma invece niente neve

Leave a Reply