itinerario in Uzbekistan in una settimana - Samarcanda - Tropical Spirit blog

Itinerario in Uzbekistan in una settimana

Ultimo aggiornamento il 22 Marzo 2024 da tropicalspirit

Sei incuriosito dall’Uzbekistan? Una meta insolita e ancora poco conosciuta che riempie veramente il cuore di meraviglia. Quando sono tornata dall’Uzbekistan ho ricevuto varie richieste di informazioni e dettagli,  il paese mi è piaciuto molto l’ho trovato sicuro, accogliente e veramente magnifico. I miei occhi si sono riempiti di azzurro e blu tra minareti, moschee e madrase. Un viaggio ricco di storia millenaria, un paese crocevia di popoli e di commercio, il fantastico viaggio lungo la via della seta non può che affascinare ogni viaggiatore. Ecco quindi che vi descrivo in possibile itinerario in Uzbekistan in una settimana, un viaggio simile a come l’ho organizzato io. Ho fatto un tour toccando le principali città del paese, con trasporti privati e pernottamento in boutique hotel o migliori hotel disponibili, seguimi in questo post per avere un’idea di viaggio in Uzbekistan in 7 giorni:

Itinerario in Uzbekistan - Bukhara - Tropical Spirit Blog

Blu di Bukhara

Perché andare in Uzbekistan

  • Per conoscere un paese splendido e ancora poco visitato
  • Per visitare la mitica Samarcanda sogno di ogni viaggiatore
  • Per vedere città come Khiva o Bukhara in cui il tempo sembra essersi fermato
  • Per fare shopping eccellente con il pregiato artigianato locale

Questo breve inciso riassume alcuni dei tanti motivi che spingono ad andare in Uzbekistan, ma se volete approfondire le tante motivazioni vi rimando al post 5 motivi per partire per l’Uzbekistan

Quanti giorni servono per visitare l’Uzbekistan

Questa è una domanda che spesso mi viene fatta per cui ti dico subito che per un viaggio abbastanza completo una settimana può già essere sufficiente. In 7 giorni infatti si possono vedere i principali highlights del paese. Naturalmente avendo una decina di giorni si può approfondire meglio, dilatare i tempi e provare qualche esperienza meno usuale come visitare la città di Tamerlano, Shakhrisab, non sempre inserita negli itinerari oppure vivere anche un’esperienza nel deserto con magari un pernottamento in yurta.

Uzbekistan - Tropical Spirit Blog

Uzbekistan

Cosa vedere in Uzbekistan

Un tour in Uzbekistan si snoda nelle principali città del paese e tocca i principali punti più famosi di questo stato così esotico e poco conosciuto. Sei pronto a partire per questo paese da Mille e una notte? Ecco le tappe fondamentali:

Khiva

La regina del deserto, un tempo sosta delle carovane che attraversavano il deserto lungo la via della seta, circondata da mura ha una bellezza senza tempo. Perdersi tra le sue vie dal colore della sabbia è pura magia.

Khiva - Uzbekistan - Tropical Spirit

Khiva

Bukhara

Ricca di meraviglie è uno dei luoghi che ho amato di più. Una città museo, incantevole. Tra minareti, moschee e madrase ogni angolo riserva delle sorprese. Antico centro commerciale ancora oggi è ricca di boutique artigianali, mercati colorati e negozi di tappeti.

itinerario in Uzbekistan in una settimana

Bukhara

Shakhrisabz

La città di Tamerlano, eroe nazionale del paese, il nome significa città verde ed è ricca di monumenti interessanti.

Samarcanda

Un nome evocativo che ricorda la canzone di Vecchioni, un fascino antico che colpisce ogni viaggiatore. La piazza del Registan, uno dei più grandiosi complessi architettonici del paese, è un colpo d’occhio incredibile che emoziona nella sua maestosità.

Registan Samarcanda . Tropical Spirit

Registan-Samarcanda

Tashkent

Capitale del paese, città diversa dalle precedenti, un misto di passato e di modernità.

Itinerario in Uzbekistan - Tashkent metro - Tropical Spirit Blog

Tashkent metro

Quando andare in Uzbekistan

Le stagioni migliori per andare in Uzbekistan sono la primavera e l’autunno, le stagioni intermedie con clima più temperato. L’inverno è infatti molto freddo e l’estate torrida e calda, ciò non toglie che comunque il paese può essere visitato tutto l’anno.

Itinerario in Uzbekistan in una settimana

Iniziamo intanto con alcune informazioni sul volato, io ho viaggiato con la compagnia Uzbekistan Airways con un volo diretto da Roma a Urgench, una città a sud dell’Uzbekistan, pertanto l’itinerario si è sviluppato da sud a nord in modo fluido e con ritmi giusti non troppo serrati. Arrivare in questa città permette di iniziare subito il viaggio alla grande in quanto a soli 35 chilometri si trova Khiva, una delle città più belle dell’Uzbekistan. Ma entriamo nel dettaglio dell’itinerario in Uzbekistan in una settimana.

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 1 giorno

 Urchench Khiva

Dopo assere atterrati a Urgench ci siamo subito diretti verso Khiva, un vero gioiellino. La strada è lineare e comoda e in breve tempo si arriva alla meta. La città si trova alle porte del deserto ed è delimitata da mura, si presenta subito come un museo a cielo aperto.

Abbiamo visitato il minareto troncato Kalta Minar, la madrasa di Mohamed Aminkhan, la sede del re e il vecchio palazzo Kunya Ark e le altre bellezze della città. Ho già parlato dei must di Khiva in altro post a cui vi rimando ecco  cosa vedere in Uzbekistan.

 

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 2 giorno

Khiva Bukhara  

Il secondo giorno abbiamo effettuato una tappa di trasferimento piuttosto lunga di circa 450 chilometri. Una lunga strada dritta nel deserto conduce infatti da Khiva a Bukhara. Non immaginarti un deserto sabbioso, il deserto è roccioso senza particolari attrazioni. In alternativa si può anche prendere il treno che copre questa tratta. Arriviamo quindi nella città di Bukhara nel pomeriggio inoltrato. Bukhara è un’altra bellissima città, più grande di Khiva ricca di edifici storici. Colpisce subito una città dal colore del deserto con un centro storico spettacolare con tante madrase, moschee, bazar.

Khiva - Tropical Spirit Blog

Khiva

Itinerario in Uzbekistan in una settimana 3 giorno

Bukhara

Il 3 giorno abbiamo proseguito la la visita di Bukhara,  abbiamo visto tutte le principali attrazioni : il Mausoleo di Ismail Samani, Shashma Ayub, la fortezza di  “Ark” della Cittadella e la Moschea di Bolo Khauz. Abbiamo visitato la Moschea Magoki-Attari, la Madrasa di Ulugbeg risalente al 1417, Madrasa di Abdul Aziz Khan del1654, il Complesso Poyi Kalyan, la Madrasa di Mir Arab , il Minareto Kalyan, la Grande Moschea, la cupola dei cambiavalute, la cupola dei venditori di cappelli, il Tim di Abdullakhan e la cupola di gioielli. Per non  ripetermi vi rimando anche qui ad altro post dove ho descritto meglio cosa vedere a Bukhara

Bukhara - Tropical Spirit Blog

Bukhara

 

 

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 4 giorno

Bukhara Shakhrisabz Samarcanda

Partenza per Shakrisabz, il luogo di nascita di Tamerlano. Tante sono le cose da vedere del complesso di Dorut Tilovat che comprende i mausolei di Shamsiddin Kulol e Gumbazi Saidon, la moschea di Kok Gumbaz e il secondo complesso di Dorus Siyadat con la moschea di Hazrati Imam e il mausoleo di Jahangir Sultan, il figlio maggiore di Tamerlano, tutti i monumenti della città recentemente restaurati dal governo uzbeko. Si prosegue poi per la mitica Samarcanda, un luogo che ogni viaggiatore deve vedere anche solo per l’idealizzazione del luogo.

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 5 giorno

Samarcanda
Giorno dedicato alla mitica città di Samarcanda con il mausoleo di Gur Emir e tutta la piazza di Registan con la madrasa di Ulug Beg (XV secolo), la madrasa di Shir Dar (XVII secolo), la madrasa di Tillya Kari (XVII secolo). Abbiamo anche pranzato in un ristorante  locale, e abbiamo assaggiato il piatto tipico:“Plov” a base di riso carne e verdure. Abbiamo completato la visita con la Moschea di Bibi Khanum e del mercato di Siyob. Anche di Samarcanda ne ho parlato nel post cosa vedere in Uzbekistan

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 6 giorno

Samarcanda Tashkent

Abbiamo visitato la necropoli di Shakhi Zinda, purtroppo sotto la pioggia, abbiamo visto l’osservatorio di Ulugbek, il museo di Afrosiab con i suoi affreschi risalenti al VII e VIII secolo, della tomba di San Daniel, del laboratorio della carta di Samarcanda Quindi trasferimento alla stazione ferroviaria per prendere il treno “Afrosiyob” che ci conduce a Tashkent.

Registan Samarcanda - Tropical Spirit Blog

Registan Samarcanda

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 7 giorno

Tashkent

Tashkent si rivela ben diversa dalle precedenti città, non più una meta da mille e una notte ma una città più grande, con strade ampie e palazzi dall’impronta sovietica. Nella città vecchia è molto interessante il mercato Chorsu, il complesso di Khazret Imam che comprende la madrasa di Barak Khan, il mausoleo di Kalaf Shashi, la moschea di Tellia Sheikh dove si può vedere il Corano di Osman(VII) .

Nel pomeriggio abbiamo visto  il Museo Arti Applicate, Piazza dell’Indipendenza, le famose fermate della Metropoletana di Tashkent, vere opere d’arte sotterranee.

venditori di pane Bukhara - Tropical Spirit

venditori di pane Bukhara

Itinerario in Uzbekistan in una settimana: 8 giorno

Ancora un breve giro in città e poi si ritorna in Italia.

Questo itinerario è perfetto per prossimi viaggi primaverili, prima di partire ricordati però dell’importanza di stipulare una polizza assicurativa viaggio che copra le spese mediche all’estero e l’eventuale annullamento viaggio. Ovviamente si spera sempre di partire in tranquillità ma visto che un imprevisto potrebbe far saltare i propri piani meglio essere assicurati pensandoci per tempo. Ecco quindi una possibile assicurazione di viaggio che potrebbe coprirti in caso di bisogno, c’è anche uno sconto del 10% da questo link

A questo punto non ti resta che programmare il tuo viaggio e partire verso questo paese da mille e una notte.

 

Potrebbe interessarti anche….

16 Comments

  • Reply
    Annalisa Spinosa
    22 Marzo 2024 at 12:41

    Che nazione meravigliosa. I suoi monumenti sono davvero un concentrato di arte, colori e spiritualità. Mi piacerebbe moltissimo fare un itinerario simile al tuo, devo solo convincere mio marito a prendere l’aereo!

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 22:32

      Sì un viaggio davvero interessante in un paese ricco di storia e cultura

  • Reply
    LA KRY
    23 Marzo 2024 at 10:54

    In uno dei miei raid in libraria ho acquistato una bellissima guida sul Uzbekistan, e da quel giorno ha scalato la lista dei miei luoghi da vedere. La piazza del Registan mi affascina moltissimo come anche altri luoghi. Mi sono già salvata il tuo itinerario per avere una traccia dai cui partire.

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 22:21

      Lo sai che mi sono commossa arrivata davanti al Registan, la mitica Samarcanda lì davanti a me, da brividi!

  • Reply
    Claudia
    23 Marzo 2024 at 15:47

    Mi stavo giusto chiedendo se era fattibile e cosa riuscire a vedere in Uzbekistan in una settimana. Allora si può fare! In che periodo sei andata?

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 22:16

      Io sono andata in aprile, la settimana di Pasqua

  • Reply
    Claudia
    23 Marzo 2024 at 16:44

    L’Uzbekistan è un Paese che da anni vorrei visitare…pensavo di farlo nel 2020! Ogni volta che posso leggo informazioni a riguardo, grazie Arianna per i consigli!

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 22:12

      Grazie a te, un viaggio che sicuramente ti appassionerà, davvero stupefacente

  • Reply
    Libera
    24 Marzo 2024 at 9:43

    Questo è un viaggio che mi piacerebbe fare. Ormai l’Uzbekistan è un Paese che piace davvero tanto a noi italiani, penso che sappia coniugare la magnificenza del territorio con la sua storia antica e affascinante, a qualcosa di più, proprio del suo popolo.

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 22:01

      Sì un paese che sta piacendo molto perché si rimane davvero affascinati da tanti anni di storia in luoghi crocevia del mondo, poi i colori dei palazzi e madrase sono davvero stupendi, realmente affascinanti

  • Reply
    Marina Fiorenti
    24 Marzo 2024 at 10:15

    L’Uzbekistan mi incuriosisce davvero molto, ho visto tante foto di luoghi stupendi. Grazie per l’itinerario ed i suggerimenti su cosa vedere e quando andare.

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 21:54

      Infatti desta sempre un gran interesse anche perché non ancora molto conosciuto, lo consiglio

  • Reply
    Eliana
    24 Marzo 2024 at 11:20

    Un altro luogo che sogno da anni ma che ancora non sono riuscita a vedere: mi piacerebbe fare un viaggio alla scoperta dei suoi luoghi più iconici e più particolari. Come sono i costi? É fattibile d’estate?

    • Reply
      tropicalspirit
      24 Marzo 2024 at 21:51

      Ciao Eliana il paese ha un costo della vita ancora basso, meglio però visitarlo in autunno o primavera, l’estate è molto calda

  • Reply
    Julia
    13 Aprile 2024 at 9:04

    Volevo chiederti qualche informazione in più sul trasferimento da Khiva a Bukhara. L’hai organizzato con l’albergo? Quanto avete impiegato come tempo?

  • Reply
    Veronica
    13 Aprile 2024 at 21:57

    Un paese davvero incredibile che non avevo mai preso in considerazione. La prima volta ne ho scoperto le bellezze grazie a Pechino Express con le tappe sulla via della seta. Le tue foro sono bellissime e mi piacerebbe fare un tour, magari guidato, di questo paese e scoprire le bellissime moschee e non solo.

Leave a Reply