Essaouira cosa vedere in un giorno

Essaouira cosa vedere in un giorno: itinerario e consigli

Ultimo aggiornamento il 16 Maggio 2024 da tropicalspirit

A circa tre ore da Marrakech distesa sulla costa atlantica ecco Essaouira, una meravigliosa città bianca protesa sul mare. Un Marocco diverso più calmo e rilassato, lontano dal brusio e il traffico delle città imperiali, meta perfetta per un’escursione in giornata da Marrakech. Durante il mio recente viaggio a Marrakech ho voluto appunto dedicare un giorno a questa città famosa per la sua Medina, la sua atmosfera rilassata, il suo porto. Se hai poco tempo e vuoi dedicare un solo giorno a scoprire Essaouira questo il post che fa per te, Essaouira cosa vedere in un giorno, tanti consigli utili per pianificare la tua visita.

Medina Essaouira - Marocco - Tropical Spirit Blog

Medina Essaouira

Come arrivare a Essaouira dall’Italia

Arrivare a Essaouira dall’Italia non è proprio velocissimo, la città infatti è ben collegata con varie città europee o marocchine ma non ci sono voli con compagnie low cost come per Marrakech o Fez. Non resta quindi che atterrare in un’altra città marocchina e spostarsi poi all’interno del paese con bus o transfer privati, esiste poi anche l’aeroporto a Essaouira per cui è anche possibile prendere un volo interno.

Come arrivare a Essaouira da Marrakech

Marrakech è sicuramente una delle città più visitate del Marocco, bella da scoprire con il suo immenso souq e i tanti angoli ricchi di storia, ma altrettanto bello è visitare i suoi dintorni. Tante sono le escursioni possibili, se sei interessato ti rimando al post le migliori escursioni da Marrakech. 

Tra le tante gite possibili, c’è appunto anche la visita di Essaouira, la città sul mare, che ti consiglio assolutamente di visitare.  Essaouira si trova a 3 ore di strada da Marrakech e può essere comodamente raggiunta in bus, con una delle tante escursioni organizzate, come questa escursione che ti consiglio.  

Altra alternativa è noleggiare un auto e visitarla in autonomia.  Non ci sono particolari problemi a noleggiare l’auto in Marocco, ne ho parlato in un post sulle cose da sapere prima di un viaggio in Marocco .

E’ anche possibile prenotare un transfer privato ad uso esclusivo, io sono andata così ed è stato davvero comodo. Il percorso è piacevole, la strada  buona e il paesaggio circostante è caratterizzato da tanti alberi di ulivi e di argan. Siamo infatti proprio nella zona di coltivazione di piante di argan e poco prima di arrivare a Essapuira   abbiamo  visitato una farm dedita all’estrazione dell’orlo di argan. Questo olio è  utilizzato ai fini cosmetici e anche come olio per cucinare.  E’ stato belle vedere le donne al lavoro che raccontano e dimostrano i processi dell’ estrazione, e illustrano i benefici dei prodotti.  Una tappa carina, i prezzi sono anche più convenienti che a Marrakech a parità di prodotto di qualità eccellente.

venditore pane Marocco

Essaouira cosa vedere in un giorno

Storia di Essaouira

Questa città eclettica merita di essere raccontata, inevitabile quindi anche un accenno alla sua storia per comprenderne meglio lo sviluppo e la sua multiculturalità. La città venne colonizzata da Fenici che si stabilirono su questo lembo africano sferzato dagli alisei. Successivamente venne occupata dai Romani fino all’anno 25 A.C.. I Romani  la sfruttarono per il commercio della porpora estratta da dei piccoli molluschi  presenti nell’  arcipelago delle isole Purpuraires, poste di fronte alla città. Dopo la caduta dell’Impero Romano passò sotto la dominazione bizantina e poi berbera. Gli arabi vi fondarono poi il primo sultanato islamico.

Ma fu sotto la dominazione portoghese che la città cominciò a risplendere.  Divenne un porto strategico per l’Africa e venne chiamata  Mogador, che in lingua araba significa “ben custodita”.  A seguire nuovamente gli Arabi governarono la città e con il sultano Alauí Sidi Mohammed Ben Abdallah raggiunse l’apice. Egli  riformó completamente la città di Essaouira nel 1764 e diventò il centro nevralgico del suo regno. L’impianto urbanistico venne rivisto, vennero create le mastodontiche mura che ancora circondano la città e diventò Essaouira, la città ben disegnata.

Essaouira - Tropical Spirit Blog

Essaouira

Cosa vedere a Essaouira in un giorno

Essaouira non è una città con grandi attrazioni, si viene qui per l’atmosfera rilassata e tranquilla, per gli angoli stupendi della Medina, per respirare aria di mare e passeggiare sulle lunghe spiagge. E’ da sempre una città multiculturale che ospita francesi, arabi, ebrei e anche spagnoli data la vicinanza. Nel passato ha fatto innamorare artisti come Jimmy Hendrix, Bob Marley, Frank Zappa . E’ definita poi la città della musica perché ogni anno a giugno si tiene un famoso festival musicale: il festival di Gnaoua, un festival mondiale che cerca di preservare le tradizioni africane Gnaoua.

Ecco quindi un itinerario per scoprire Essaouira in un giorno, i luoghi migliori da visitare e qualche consiglio su dove mangiare.

Place Moulay Hassan

Place Moulay Hassan è la grande piazza che delimita l’ingresso nella Medina, è stata costruita sulla porta originaria Bab Laachour, oggi è un punto animato, piena di bar e ristorantini in cui è piacevole fermarsi per ammirare la vita cittadina ed è anche il teatro del Gnaoua World Music Festival di cui ho parlato prima.

<yoastmark class=

La Medina di Essaouira

La Medina di Essaouira è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 2001 ed è sicuramente una delle più belle del Marocco. Molto più tranquilla di quella di Marrakech, qui non si trova il terribile traffico di motorini, ha un’aria decadente ma al tempo stesso allegra con il vociare delle persone e il ritmo blando dei passanti. Un dedalo di stradine in cui è piacevole perdersi, ricca di negozi ma soprattutto di tante attività artigianali.

Sono due le vie importanti che si intersecano di fronte alla vecchia Moschea Sidi Ahmed: la stretta Rue Mohamed el Qory che parte dalla porta Bab Marrakech, l’altra è la più ampia Avenue Mohamed Zerktouni che parte dalla porta Bab Doukkala.  Le case sono imbiancate a calce, in tanti punti alternate all’azzurro delle porte e degli infissi.  Ricorda quasi qualche isola greca, vi si trovano meravigliosi portoni, colorati, intarsiati, alcuni davvero preziosi e poi ovunque si incontrano una marea di gatti.

cosa vedere a Essaouira in un giorno - Tropical Spirit Blog

portone Essaouira

A nord della Moschea della Kasbah i vicoli della Medina assumono un altro aspetto, sono meno affollati, meno negozi, non c’è più tutto il bianco luminoso, qui decisamente più decadente ma davvero affascinante.

Medina Essaouira sito Unesco - Tropical Spirit Blog

Medina Essaouira sito Unesco

La Skala de la Kasbah

La Medina di Essaouira è protetta dalla Skala de la Kasbah, un bastione affacciato sull’oceano, costruito dai portoghesi nel 1500 con funzioni difensive. E’ possibile salire lungo la fortificazione che con i suoi cannoni si protende sul mare e raggiungere la torre per ammirare il panorama della città.

Skala de la Kasbah

Skala de la Kasbah

Essaouira cosa vedere in un giorno: Il Porto

Oltrepassando la Skala de la Kasbah si arriva al porto, uno dei luoghi più emblematici di Essaouira, in assoluto il più pittoresco. Tra pescatori che raccolgono il pesce, pescherecci ancorati che creano una fantastica macchia azzurra e i gabbiani che sorvolano l’area, si potrà cogliere tutta la vivacità della vita marina. Si vede che il porto ha sempre avuto un’importanza strategica per la città.

porto Essaouira - Tropical Spirit Blog

porto Essaouira

Le spiagge

La spiaggia di Essaouira è decisamente dinamica.  Non aspettarti la spiaggia rilassante con lettino e ombrellone, qui gli alisei e l’oceano la fanno da padrone, per cui le spiagge sono immense ma sferzate dai venti, ideali per fare surf, wind surf, kite surf, un pò meno per nuotare in rilassatezza. Il mare è freddo e agitato, si possono fare passeggiate in spiaggia, andare a cavallo, in quad o cammello.  Si organizzano varie escursioni come questa.

Essaouira cosa vedere in un giorno - Tropical Spirit Blog

spiaggia Essaouira

Dove mangiare a Essaouira

In un solo giorno ho potuto provare un solo ristorante ma voglio segnalarlo perché davvero carino, merita di essere scoperto. A pranzo siamo stati al Salut Maroc, il locale si sviluppa su più piani e il ristorante è situato su una splendida terrazza affacciata sul mare. Ci sono anche camere in questo boutique hotel e quindi si può anche pernottare. L’arredamento è delizioso e molto particolare, tanto colore con le piastrelle a mosaico dai motivi e toni sgargianti. E’ stato ideato da designer inglese Helen Howat ed è diventato uno dei luoghi più instagrammabili di Essaouira.

Salut Maroc - Tropical spirit Blog - ristorante marocchino

Salut Maroc

La terrazza ha tavoli e sedie in legno e ombrelloni di paglia, abbiamo anche mangiato bene prendendo una paella di mare e del pesce, un luogo decisamente consigliato.

dove mangiare a Essaouira - Tropical Spirit Blog

dove mangiare a Essaouira

Spero che questo articolo Essaouira cosa vedere in un giorno ti sia stato utile, ti consiglio di scoprire al più presto questa città bianca marocchina che viene chiamata con tanti nomi e che ha uno charme tutto particolare.

Potrebbe interessarti anche….

16 Comments

  • Reply
    Teresa
    17 Maggio 2024 at 18:12

    Essaouira deve essere una città stupenda, tutti ne parlano molto bene e le tue foto ne confermano il fascino. Mi spiace non essere riuscita ad includerla nel mio itinerario, quando sono andata in Marocco, ma non avevamo abbastanza tempo. Ma posso sempre ritornarci!

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:44

      Certo non si riesce a veder tutto in un viaggio, ma come dici si può sempre tornare ed è ancora meglio per approfondire

  • Reply
    Annalisa Spinosa
    18 Maggio 2024 at 7:32

    Non sapevo che fosse stata sede del primo sultanato islamico. La tua guida è davvero molto dettagliata e non ti nego che mi ha fatto venire voglia di visitare questa eclettica destinazione del Marocco.

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:42

      Una città forse meno conosciuta ma che vale la pena includere in un itinerario di viaggio

  • Reply
    Sara bontempi
    18 Maggio 2024 at 8:55

    Dalle tue foto si percepisce tutta la bellezza di Essaouira, una cittadine che. mi piacerebbe tantissimo visitare!

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:41

      Sì decisamente carina e rilassante

  • Reply
    Silvia The Food Traveler
    18 Maggio 2024 at 13:53

    Non sono mai stata ad Essaouira ma ne ho sentito tanto parlare perché a un gruppo di conoscenti ci sono stati qualche anno fa per Capodanno (prima di allora non l’avevo mai sentita nominare). Una tappa che vale decisamente la pena di includere, a giudicare dalle tue foto! Mi hanno colpita molto il porto e ovviamente il ristorante 🙂

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:41

      Il ristorante ha una location strepitosa e il porto è la chicca della città

  • Reply
    Eliana
    19 Maggio 2024 at 8:37

    Anche questa splendida città è inclusa nel mio itinerario di viaggio alla scoperta del Marocco! Sto divorando i tuoi articoli riguardanti questi splendidi Paesi e non vedo l’ora di partire!

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:40

      Felice di esserti utile Eliana, vedrai che amerai anche questa città

  • Reply
    libera
    19 Maggio 2024 at 20:09

    Una città che è decisamente perfetta per un’escursione di un giorno sull’Oceano, magari includendo anche una bella passeggiata sulla spiaggia.

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:40

      Già città molto piacevole da visitare, merita proprio l’escursione da Marrakech

  • Reply
    Francesca
    20 Maggio 2024 at 0:24

    Ho amato all’istante Essaouira, ha dei colori diversi da ogni altro luogo del Marocco. A Essaouira si sta bene, i ritmi sono più lenti e i luoghi poco caotici. Complice il vento dell’oceano è tutto avvolto da magia. Sono stata due volte. Fattibile visitarla in un giorno da Marrakech ma viverla con calma qualche giorno, compresa la sera e il risveglio della mattina è un’esperienza molto più ricca.

    • Reply
      tropicalspirit
      20 Maggio 2024 at 8:39

      Sono sicuramente d’accordo i ritmi lenti consentono di apprezzare ancor meglio il luogo

  • Reply
    Deb
    26 Maggio 2024 at 20:35

    Conosco il Marocco e le sue città imperiali ma non Essaouira che so che è molto bella. Mi piacerebbe visitarla e sono certa che lo farò prima poi, speriamo presto.

    • Reply
      tropicalspirit
      27 Maggio 2024 at 8:34

      Una città diversa dalle classiche città imperiali, io la consiglio

Leave a Reply