cosa vedere a Ragusa Ibla - Sicilia - Tropical Spirit blog

Cosa vedere a Ragusa Ibla il cuore del barocco siciliano

Ultimo aggiornamento il 2 Luglio 2024 da tropicalspirit

Ragusa Ibla è la Sicilia barocca che immagini: pietra calcarea luminosa, barocco ovunque e tanta bellezza. Non a caso Ragusa dal 2002 è entrata nel Patrimonio Unesco con le sue 102 chiese. Un luogo da vivere con calma, passeggiando tra i vicoli e godendosi ogni angolo. La sua bellezza architettonica e la sua storia affascinante ne fanno una tappa imperdibile in un viaggio in Sicilia. Quando ho fatto il mio viaggio itinerante in Sicilia ho visitato questa zona, tanti paesini bellissimi: Noto, Ragusa, Modica, Scicli, riempiti fino all’inverosimile di chiese, decorazioni, palazzi, piazze e scalinate. Sono però rimasta particolarmente colpita da Ragusa e in questo post vi voglio raccontare come visitare Ragusa Ibla e cosa vedere in questa magnifica città.

cosa vedere a Ragusa Ibla

cosa vedere a Ragusa Ibla

Dove si trova Ragusa

Ragusa si trova nella parte sud orientale della Sicilia ed è il capoluogo dell’omonima provincia.

Geograficamente, Ragusa si trova a circa 100 chilometri a sud-ovest di Catania. La città è circondata da colline e valli, con un paesaggio tipicamente mediterraneo caratterizzato da ulivi, carrubi e vigneti.

Come raggiungere Ragusa

L’aeroporto più vicino è l’Aeroporto di Comiso, che si trova a circa 25 chilometri da Ragusa, mentre l’Aeroporto di Catania-Fontanarossa è a circa 100 chilometri di distanza. Il modo quindi più facile per raggiungerla è in auto anche perché la Sicilia si presta benissimo a un viaggio on the road proprio per scoprire tutte le bellezze dell’isola, per cui noleggiare un auto dall’aeroporto è la cosa migliore. Ovviamente dalle città siciliane può anche essere raggiunta in treno.

Visitare Ragusa Ibla - Tropical Spirit Blog

Visitare Ragusa Ibla

Che differenza c’è tra Ragusa Ibla e Ragusa?

La città è divisa in due parti principali: Ragusa Superiore, la parte moderna e più elevata della città e Ragusa Ibla, la parte antica e barocca, che si trova su una collina più bassa. Il centro storico attuale fu oggetto di un’opera di ricostruzione dopo il terribile terremoto del 1693 che rase quasi al suolo tutta la Sicilia sudorientale. Tutte le città vennero quindi ricostruite in tale periodo ed ecco quindi la grande influenza barocca che tocca tutta questa parte di Sicilia.

Cosa vedere a  Ragusa Ibla

Ragusa Ibla è il vero cuore del barocco siciliano, dalla sfrenata vitalità delle facciate, ai balconi panciuti, alla sfarzosità di leoni, mostri, meduse, ogni angolo è  un vero miracolo di barocco ibleo che trova degna cornice in una campagna sontuosa, in una cucina ricchissima e in riflessi architettonici davvero affascinanti. Il centro storico è un susseguirsi di vicoli, palazzi, chiese barocche, ogni angolo ha un fascino senza tempo, ecco nel dettaglio cosa vedere a Ragusa Ibla:

centro storico Ragusa - Tropical Spirit Blog

centro storico Ragusa

Le scale di Ragusa

Il mio primo approccio con la città è stata con la lunga scala che collega Ragusa superiore a Ragusa Ibla, soggiornavo infatti in un hotel proprio collocato in questo punto della città. Le scale sono fiancheggiate da vecchie case, chiese e palazzi, e offrono un’atmosfera unica e pittoresca. Spesso si trovano piccoli giardini, piante in vaso e decorazioni che aggiungono un tocco di bellezza locale. La scalinata inizia proprio dalla Chiesa di Santa Maria delle Scale, una bella combinazione di stile gorico e barocco ma famosa soprattutto per la bella vista su Ragusa Ibla.

Scendendo le scale si trova poi un meraviglioso palazzo, Palazzo Nicastro o Palazzo Cancelleria, un meraviglioso esempio di arte barocca. La facciata del palazzo è decorata con  balconi e ringhiere in ferro battuto, decorazioni elaborate e stemmi nobiliari. Sono dettagli architettonici preziosi che attirano immediatamente l’attenzione. Subito dietro svetta la cupola con le maioliche di Caltagirone della chiesa di di Santa Maria dell’Itria e poco più avanti uno dei palazzi più antici, Palazzo Cosentini.

Palazzo Nicastro - Ragusa - Tropical Spirit

Palazzo Nicastro

Piazza della Repubblica

Terminate le scale si arriva su una delle più importanti piazze della città: Piazza della Repubblica. La piazza è circondata da edifici storici e stradine acciottolate, creando un’atmosfera di grande fascino. Qui si trova l’Ufficio del Turismo ma uno dei punti di interesse principali della piazza è la Chiesa delle Anime del Purgatorio. Questa chiesa barocca, con la sua facciata semplice ma elegante, è un esempio significativo dell’architettura religiosa della zona. La chiesa è dedicata alle anime del Purgatorio e presenta una serie di affreschi e opere d’arte all’interno.

Da qui può poi proseguire un bel itinerario a piedi per il centro storico che è davvero meraviglioso, la sua atmosfera decadente, con la pietra dorata e lucida, i palazzi un pò scrostati, la sensazione del tempo passato mi hanno davvero colpito.

La Chiesa di San Giorgio

Uno dei punti di riferimento della città, da vari angoli della città si scorge la sua grande cupola neoclassica che contrasta con la bella facciata barocca. La facciata è davveo imponente e l’interno riccamente decorato. Il duomo è stato costruito dopo il terremoto, proprio dietro la facciata della chiesa si erge la cupola che con un gioco di prospettiva non si vede innanzi la facciata.

Il barocco di Ragusa - Tropical Spirit Blog

Il barocco di Ragusa

La Chiesa di San Giuseppe

Un’altra meraviglia barocca, situata vicino al Duomo di San Giorgio. La facciata e l’interno della chiesa sono riccamente decorati.

I Giardini Iblei

Sono un oasi verde nel centro storico. Questi giardini pubblici offrono una vista panoramica sulla valle circostante. Sono un luogo perfetto per una passeggiata rilassante tra piante esotiche, fontane e sculture. All’ingresso si trova un bel viale di palme che rimandano ad atmosfere esotiche.

Via XXV aprile

Girando per il centro storico poi si percorre sicuramentevia XXV aprile, la strada principale che attraversa Ragusa Ibla, ricca di negozi, ristoranti e caffè. È ideale per una passeggiata per ammirare l’architettura e l’atmosfera locale o per fermarsi in uno dei tanti ristoranti locali

carretto siciliano - Tropical Spirit Blog

carretto siciliano

Cosa vedere nei dintorni di Ragusa

Questa parte di Sicilia è davvero incredibile ci sono una serie di città che meritano di essere visitate, altrettanto belle come: Noto, Siracusa, Modica, sicuramente dedicherò un apposito post a un itinerario nella Sicilia orientale una zona così ricca di storia, cultura, bellezze naturali e architettura mozzafiato. Per iniziare però ad avere alcune ispirazioni ti rimando ad altra città stupenda che merita una visita ecco il post cosa vedere a Siracusa

Altra tappa stupenda è visitare Taormina, una bella terrazza naturale tra Etna e mare. Puoi conoscere questa cittadina leggendo il post Taormina cosa vedere in due giorni.

Qui puoi anche dedicarti ad attività legate al mare e prevedere anche un’escursione in barca che è sempre molto piacevole scoprire le città dal mare

cos vedere a Ragusa Ibla - Tropical Spirit Blog

Sicilia barocca

Dove dormire a Ragusa Ibla

Io ho dormito in un punto strategico della città vicinissimo al centro storico ma anche alla parte nuova di Ragusa Superiore. Un boutique hotel situtato in un elegante edificio antico sapientemente ristrutturato. Sto parlando di Villa del Lauro, situato in un punto silenzioso, con buoni servizi e un bel giardino con piscina per rinfrescarsi nelle calde giornate estive.

Villa del Lauro - Tropical Spirit Blog

Villa del Lauro

 

Potrebbe interessarti anche….

12 Comments

  • Reply
    Annalisa Spinosa
    3 Luglio 2024 at 7:46

    Siamo stati inn SIcilia due volte, ma Ragusa non siamo riusciti a vederla ahimè. L’isola ti rapisce con le sue straordinarie città che ogni volta fai fatica a lasciare. E’ però un buon motivo per tornare in Sicilia e finire il giro. Ragusa mi intriga moltissimo!

    • Reply
      tropicalspirit
      4 Luglio 2024 at 22:12

      Certo la Sicilia offre tantissimo per cui richiede più visite, ogni volta si scopre tanta bellezza

  • Reply
    ANTONELLA
    3 Luglio 2024 at 11:29

    Sei riuscita, nella tua descrizione, a riportare tutta la bellezza del barocco siciliano che sa di sole e di segreti custoditi all’interno di quei palazzi dalla facciate così elaborate. solo in Sicilia il barocco ha assunto quella connotazione così vivace e così sensuale che lo rende irresistibile

    • Reply
      tropicalspirit
      4 Luglio 2024 at 22:10

      Sì davvero irresistibile, mi è piaciuta tanto tutta questa parte di Sicilia

  • Reply
    LA KRY
    3 Luglio 2024 at 16:25

    Non ho mai visitato la Sicilia, mentre mio marito c’è stato più volte (in auto!!!), per questo ho sempre rimandato questa visita e sto aspettando che abbia voglia di riaffrontare questo viaggio (anche se ora, in aereo, è tutto più vicino). Ovviamente Ragusa è già nel mio itinerario, ma ho letto con piacere questo articolo, che sembra coglierne l’essenza. Grazie

    • Reply
      tropicalspirit
      4 Luglio 2024 at 22:09

      La Sicilia merita e con il volo si arriva comodi, la. parte orientale è davvero bella, ma l’isola merita tutta

  • Reply
    Eliana
    3 Luglio 2024 at 17:05

    Mi manca tutta la zona di Ragusa e di Messina da visitare, non sono mai stata in questa parte specifica della Sicilia e vorrei tanto organizzare un on the road alla scoperta dell’autentico barocco siciliano!

    • Reply
      tropicalspirit
      4 Luglio 2024 at 22:08

      Una parte bellissima della Sicilia, sulle strade di Montalbano, luoghi davvero affascinanti che devono esser visti

  • Reply
    libera
    4 Luglio 2024 at 15:42

    Sono stata diverse volte in Sicilia ma questa città non l’ho ancora visitata. Mi incuriosisce moltissimo, gli scorci da fotografare qui si sprecano davvero. Uno più bello dell’altro!

    • Reply
      tropicalspirit
      4 Luglio 2024 at 22:07

      Sì uno scorcio fotografico più bello dell’altro, luogo davvero fotogenico

  • Reply
    Veronica
    6 Luglio 2024 at 16:35

    Ho passato solo un pomeriggio a Ragusa Ibla, ormai più di quindici anni fa e ogni volta mi riprometto di tornare in questa parte di Sicilia e non lo faccio mai.
    Mi piacerebbe passeggiare pe ril centro storico, scoprire i vecchi palazzi barocchi, rilassarmi ai giardini iblei.. Devo decisamente organizzare!

    • Reply
      tropicalspirit
      8 Luglio 2024 at 9:10

      Un fascino d’altri tempi da vedere e rivedere assolutamente

Leave a Reply