cosa vedere nelle crete senesi - Tropical Spirit

Itinerario nelle Crete Senesi tra borghi e cipressi

Ultimo aggiornamento il 19 Ottobre 2023 da tropicalspirit

Sono stata recentemente a Monteriggioni in Toscana e, come sempre, questa terra mi ha regalato nuovi scorci e paesaggi da cartoline. Questa volta ho percorso un itinerario nelle Crete Senesi tra borghi in pietra, paesaggi dipinti e tanta natura. Un susseguirsi di colli tondeggianti che cambiano colore con i riflessi del sole, file di cipressi sinuose, argille e oliveti. Un paesaggio che crea magia di quiete e suggestioni. Una fascia di terra che si estende in provincia di Siena verso la Val d’Orcia e la Valdichiana, altre splendide zone già visitate che vi invito a scoprire in altri miei post.

Ottobre è il mese giusto per percorrere queste colline argillose, per ammirare il mutar dei colori dal bianco del terreno al giallo degli alberi, per scoprire luoghi pittoreschi che hanno ispirato tanti pittori, siete pronti a scoprire questo itinerario nelle Crete Senesi?

cosa fare nelle crete senesi - Toscana - Tropical Spirit

cosa fare nelle crete senesi

Che cosa sono le Crete Senesi?

Le crete senesi sono così chiamate per la creta e l’ argilla che si trova nel terreno e forma una serie di colline e avvallamenti dal colore chiaro, con sfumature azzurre e grigie. L’argilla è mista al gesso e salgemma, oltre alle colline si trovano anche i calanchi bianchi, profondi solchi nel terreno che  conferiscono a tutta l’area un’atmosfera particolare quasi lunare. Il tutto  intervallato da file di cipressi, casali, chiese. Un paesaggio bucolico e arido che ha sempre attirato fotografi e pittori da tutto il mondo.

itinerario nelle crete senesi - Toscana - Tropical Spirit

itinerario nelle crete senesi

Itinerario nelle Crete Senesi: la via Lauretana

Il mio itinerario si è snodato da sud a nord, percorrendo la via Lauretana, da Taverne dArbia  ho imboccato la Provinciale 438 in direzione di Asciano. Superato Asciano ho proseguito sulla provinciale 438 che ben presto confluisce sulla via Lauretana.  Una via panoramica che mi ha regalato scorci stupendi sulla campagna circostante. Ecco i punti chiave del mio itinerario:

itinerario nelle Crete Senesi - via Lauretana Toscana - Tropical Spirit

via Lauretana Toscana

Itinerario nelle Crete Senesi: Site Tranistoire

La prima parte dell’itinerario si è snodata sulla via Leonina, in un contesto rurale bellissimo, abbiamo lasciato l’auto e fatto una bella passeggiata a piedi per raggiungere il Site Transitoire, un’opera d’arte posata sulla creta dallo scultore francese Jean Paul Philippe, tra le Località di Leonina e Mucigliani, nel comune di Asciano.
Una grande cornice rivolta verso la città di Siena, proprio di fronte una seduta, sul quale sedersi e ammirare il tramonto. Durante il solstizio d’estate il tramonto viene proprio incorniciato sulla valle.  Tutto intorno un paesaggio aspro e gentile tra curve e colline.
itinerario nelle Crete Senesi - site Transitoire - Tropical Spirit

site Transitoire Toscana

Itinerario nelle Crete Senesi: Asciano

Il borgo di Asciano è situato proprio al centro di questo suggestivo itinerario. Un centro dalla tipica impronta medievale che presenta anche tracce etrusche. Piacevole girare tra le sue vie alla ricerca di scorci tra piazze e palazzi. Meritevole di visita la Basilica di Sant’Agata, con una facciata in pietra grigia situata in cima a una scalinata. All’interno sono conservati tra le altre cose due interessanti affreschi cinquecenteschi. Vi sono anche alcuni interessanti musei come all’interno di Palazzo Corboli, il Museo Civico Archeologico e d’Arte Sacra, uno dei più importanti della zona.

Asciano Toscana - crete senesi - Tropical Spirit

Asciano Toscana

Proseguendo lungo le vie del centro storico si raggiunge la scenografica Piazza del Grano con la quattrocentesca fontana, che mostra le allegorie di un’affascinante cultura medievale, ed il Palazzo del Podestà, con i suoi antichi stemmi.

Basilica Sant 'Agata Asciano - Toscana - Tropical Spirit

Basilica Sant ‘Agata Asciano

L’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

La tappa successiva è assolutamente da non perdere. L’abbazia benedettina Monte Oliveto Maggiore, situata a Chiusure, località vicino ad Asciano, è una chicca veramente interessante, circondata dal verde dei boschi e dal giallo ocra delle crete senesi si presenta come un luogo tranquillo e isolato.  Nel tratto di strada per raggiungerla si possono scorgere i calanchi bianchi che così caratterizzano il paesaggio.  L’Abbazia fu fondata da Bernardo Tolomei  nel 1300, a seguire  fu fondata la congregazione dei monaci olivetani, che da allora in poi si sarebbe distinta per l’abito bianco, segno di purezza.

itinerario nelle Crete Sensi - Abbazia di Monte Oliveto Maggiore - Tropical Spirit

Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

Per raggiungere l’Abbazia si deve superare un piccolo ponte levatoio e percorrere un sentiero fiancheggiato da bellissimi cipressi. Alla fine della strada si trova l’abbazia gotico romana al cui interno si trova un bel coro ligneo intarsiato da fra’ Giovanni da Verona. Il gioiello del complesso è però il magnifico chiostro, completamente affrescato con immagini della vita di San Benedetto. In totale 36 dipinti iniziati a fine 1400 da Luca Signorelli e terminate tra il 1505 e il 1508 da Giovanni Antonio Bazzi detto il Sodoma. Oltre al chiostro perfettamente conservato all’interno del monastero si trova il refettorio ancora utilizzato dai monaci, una splendida biblioteca in cui perdersi per ammirare volumi antichissimi, la cantina con botti originali in cui è possibile acquistare bottiglie di vino di produzione locale. Interessante è anche la visita della farmacia che contiene  prodotti a base di erbe. Come vedete un complesso che ben merita la visita.

chiostro Abbazia Monte Oliveto Maggiore - Toscana - Tropical Spirit

chiostro Abbazia Monte Oliveto Maggiore

chiostro abbazia Monte Oliveto Maggiore - Crete senesi - Tropical Spirit

chiostro abbazia Monte Oliveto

Spot fotografici in Toscana

Avete presente la classica immagine di cipressi a forma di S che così spesso avrete visto sul web? Ecco vicino ad Asciano si trova l’Agriturismo Baccoleno il cui sentiero dalla strada provinciale si presenta così. La visuale migliore dalla collinetta accanto alla strada. Ne ho già parlato nel post sui luoghi instagrammabili in Val d’Orcia. Si trova però proprio tra le crete senesi per cui ve lo segnalo comunque.

Baccoleno Agriturismo

Baccoleno Agriturismo

 Il mio percorso si è esaurito qui, al termine della giornata abbiamo ripreso la via di casa, per approfondire ulteriormente la zona vi rimando a un post sulla Val d’Orcia che ha toccato altre meraviglie della zona e al sito delle Crete Senesi per scoprire altri luoghi splendidi della zona.

 

Potrebbe interessarti anche….

24 Comments

  • Reply
    Annalisa+Trevaligie-Travelblog
    25 Ottobre 2022 at 14:44

    Un itinerario da seguire alla lettera. Nonostante le nostre diverse incursione on the road nella non abbiamo mai visto i posti da te selezionati sai? Ci tocca ritornare,,,,grazie delle dritte

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:40

      La Toscana sempre perfetta per un on the road!

  • Reply
    Teresa
    25 Ottobre 2022 at 17:28

    Adoro la Toscana ed ho sempre sentito parlare tanto delle crete senesi, ma ancora non sono riuscita a visitare per bene questa zona, ci sono stata solo di passaggio. Le tue splendide foto mi hanno colpita moltissimo!

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:40

      Sì meritano una visita, cerca di organizzare

  • Reply
    Paola
    25 Ottobre 2022 at 19:57

    Proprio una delle zone della Toscana che più mi affascina! Devo assolutamente venire qui! Secondo senza macchina si può organizzare qualche giorno qui o è meglio essere auto minuti per spostarsi?

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:39

      Meglio essere auto muniti ci sono tanti borghi da visitare, in alternativa si può prendere il treno della Val d’Orcia per un turismo diverso

  • Reply
    sara+bontempi
    25 Ottobre 2022 at 21:55

    Continuo ad affermare che la toscana sia la mia regione preferita e anche questa zona non è da meno! Io vivo in Liguria di levante ma appena possiamo scappiamo in Toscana per un fine settimana!

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:38

      Siete vicini ed è sempre una bella fuga, anche io ci vado spesso

  • Reply
    ANTONELLA+MAIOCCHI
    26 Ottobre 2022 at 10:58

    Il tuo post è proprio perfetto perchè il prossimo week end sarà dedicato alla Val d’Orcia ed ero indecisa se aggiungere la tappa all’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore: mi hai convinto!

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:38

      Da vedere è molto bella, tutta la zona ha però tantissimo da offrire capisco che con tempo limitato non si può fare tutto

  • Reply
    Angela
    26 Ottobre 2022 at 11:30

    Articolo interessante, ad essere sincera non conoscevo questa parte della Toscana, un itinerario da conservare per l’evenienza, anche il posto sembra carino, ci farò un pensierino per il futuro, appena riesco a liberarmi per un weekend.

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:37

      Sì basta davvero un week end, poi l’itinerario volendo si può estendere, io questa volta non avevo molto tempo

  • Reply
    Elisa
    26 Ottobre 2022 at 13:28

    Vado spesso in Toscana e nonostante abbia sentito varie volte parlare delle crete senesi non ho mai approfondito l’argomento e non ho mai visitato questa terra. Spero di rimediare presto, i paesaggi mi ispirano molto.

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:36

      Sì assolutamente paesaggi davvero scenografici e particolari, sono da vedere.

  • Reply
    Libera
    26 Ottobre 2022 at 14:06

    Ma che foto suggestive quelle delle crete senesi, sono davvero un paesaggio incredibile. La Toscana sa sempre come sorprenderci

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:36

      Sì davvero ogni volta nuove scoperte

  • Reply
    Eliana
    26 Ottobre 2022 at 14:19

    Tutta la Toscana è meravigliosa e la zona delle Crete Senesi è una vera e propria cartolina! I suoi cipressi, le sue forme allungate e sinuose, tutto a livello fotografico è pazzesco! Ad Asciano non sono mai stata, sarà il caso di rimediare!

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:35

      Sì davvero a livello fotografico si ci può scatenare, sempre nuovi spunti

  • Reply
    Bru
    26 Ottobre 2022 at 15:14

    La zona della mia amata toscana che preferisco, incantevole in ogni stagione, luoghi che tutti dovrebbero vistare e che tu ha descritto benissimo

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:35

      Sì una regione davvero stupenda, ogni volta riserva nuove sorprese

  • Reply
    Tamara
    27 Ottobre 2022 at 7:45

    Wow non conoscevo l’esistenza di quest meravigliosa zona! Adoro gli itinerari, soprattutto se consigliati in autunno

    • Reply
      tropicalspirit
      28 Ottobre 2022 at 8:33

      Sì un itinerario classico ma sempre fantastico

  • Reply
    Marina
    3 Novembre 2022 at 17:45

    Sono passata in queste zone proprio in ottobre, durante un lungo trekking. Che dire? Terre meravigliose, come tutta la Toscana!

    • Reply
      tropicalspirit
      6 Novembre 2022 at 21:36

      Proprio così la Toscana non delude mai!

Leave a Reply