cosa vedere a Monteriggioni e dintorni - Tropical Spirit

Cosa vedere a Monteriggioni e dintorni

Ultimo aggiornamento il 31 Dicembre 2023 da tropicalspirit

La Toscana regala ogni volta ottime esperienze, una regione dove le opere dell’uomo si sono perfettamente fuse con il paesaggio creando una situazione unica nella quale natura e cultura diventano inscindibili.  L’arte, i piccoli borghi, la dolcezza del clima e dell’ambiente regalano straordinari spettacoli di tranquilla bellezza. Anche il viaggio è rilassante perché città e paesi sono abbastanza vicini gli uni agli altri e ben collegati da strade panoramiche. Recentemente sono stata infatti a Monteriggioni, un piccolo borgo medievale in provincia di Siena, suggestivo come tanti in Toscana, posto alla sommità di una dolce collina. Ecco quindi che in questo post vi racconto cosa vedere a Monteriggioni e dintorni, se siete alla ricerca d’ispirazioni per un week end in Toscana, ecco un breve itinerario per scoprire questa parte della splendida Toscana.

visitare Monteriggioni - Tropical Spirit

visitare Monteriggioni

Dove si trova Monteriggioni

Monteriggioni è un piccolo borgo situato a 55 km a sud di Firenze, e a 12 km a nord di Siena, collocato quindi a circa un’ora da Firenze e a mezz’ora da Siena. Il modo più comodo per raggiungerlo è quindi con l’ auto. Il borgo è poi visitabile a piedi per cui bisogna lasciare l’auto in uno dei due posteggi a pagamento presenti. Quello più comodo è sul lato orientale del borgo.

In alternativa all’auto si può anche prendere un autobus da Firenze.

cosa vedere a Monteriggioni e dintorni - Tropical Spirit

angoli di Monteriggioni

Cosa vedere a Monteriggioni

Si arriva al borgo di Monteriggioni lungo una salita che serpeggia tra cascine, cipressi, ulivi. Il contesto per raggiungerlo è decisamente suggestivo e il borgo sorge proprio in alto sulla collina. Il borgo è il tipico scorcio d’Italia medievale che ha fatto innamorare milioni di stranieri, è circondato da mura circolari perfettamente conservate. Il centro storico è detto anche il Castello, è molto piccolo e basta davvero poco a visitarlo. Venne costruito dalla Repubblica di Siena nel 1200 per difendere la città.

Si circola a piedi e immediatamente si viene assorbiti dalla tipica atmosfera medievale che riporta al passato. Pensate che anche Dante Alighieri ne rimase impressionato citandolo infatti nella Divina Commedia. Questa atmosfera è ancor più accentuata durante la famosa festa medievale che si tiene in luglio quando artisti di strada, saltimbanchi, personaggi in costume ricreano il periodo storico.  Vi sono però alcuni punti da visitare assolutamente. Ecco nel dettaglio cosa non perdere:

Cosa vedere a Monteriggioni: le mura della città

Una particolarità di Monteriggioni è poter passeggiare lungo le mura della città, sono intervallate da 15 torri e due porte. Le torri sono alte 20 metri e misurano 570 metri di lunghezza. Dopo aver pagato il biglietto di accesso è possibile prendere il camminamento nord e il camminamento sud, compiere una bella passeggiata sulle mura per ammirare il panorama sulla campagna senese.

cosa vedere a Monteriggioni e dintorni - porta di accesso a Monteriggioni - Tropical Spirit

porta di accesso a Monteriggioni

Cosa vedere a Monteriggioni: la chiesa di S. Maria Assunta

Appena entrati nel borgo una delle prime cose che si notano è proprio la chiesa di Santa Maria Assunta che si affaccia su piazza Roma, la piazza principale.  La chiesa è tutta in pietra, risale al 1200, ha il portone sovrastato da un arco a rosone. L’interno è raccolto, molto semplice e con il soffitto a volte.

chiesa di S Maria Assunta Monteriggioni - Tropical Spirit

chiesa di S Maria Assunta Monteriggioni

Cosa vedere a Monteriggioni: le porte di accesso alla città

Delle tre porte originarie solo due sono utilizzate e sono Porta Franca o Romea rivolta verso Siena  e Porta San Giovanni o Fiorentina rivolta verso il capoluogo toscano. Porta Romea è la principale via di accesso al borgo che si apre alla base di una torre, sembra che in passato fosse dotata di un ponte levatoio.

Cosa vedere a Monteriggioni: la via Francigena

Monteriggioni costituisce anche la tappa 32 della via Francigena, l’antica via che collegava il nord Europa con Roma che veniva percorsa dai pellegrini che volevano raggiungere Roma e che ora costituisce uno dei tanti cammini di Europa. Ecco quindi che la graziosa cittadina è tappa obbligata dei numerosi camminatori.

visitare Monteriggioni - tappa 32 via Francigena Monteriggioni - Tropical Spirit

tappa 32 via Francigena Monteriggioni

Dove dormire a Monteriggioni

Sicuramente sono varie le possibili sistemazioni in zona io vi racconto il resort che ci ha ospitato proprio vicino a Monteriggioni, si tratta di Borgo San Luigi, un elegante resort immerso in un parco di 60000 metri quadri, dotato di piscina, campi da tennis. Si trova a soli 6 minuti da Monteriggioni ed è un’oasi perfetta dove rilassarsi. Le belle giornate di questo splendido ottobre ci hanno fatto ben godere il luogo. 

dove dormire a Monteriggioni - borgo San Luigi Monteriggioni - Tropical Spirit

borgo San Luigi Monteriggioni

Abbiamo anche cenato presso il ristorante dell’hotel “La Bianca” rimanendo molto soddisfatti, qui infatti  abbiamo assaggiato piatti della tradizione rivisitati.

dove dormire a Monteriggioni - Borgo San Luigi Resort Toscana - Tropical Spirit

Borgo San Luigi Resort Toscana

Cosa vedere e Monteriggioni e dintorni

Lungo la strada verso Colle Val d’Elsa si trova Abbadia Isola, un minuscolo borgo che era un luogo di sosta dei pellegrini lungo la via Francigena. Qui fu fondata l’Abbazia benedettina di San Salvatore. La zona in passato era paludosa e il nome deriva proprio dalla parvenza di un’isola su cui era stata eretta l’Abbazia. Il complesso, costruito intorno all’anno 1000, comprende la chiese costruita in arte romanica, un chiostro e una struttura monumentale.

Questa frazione di Monteriggioni è davvero una chicca poco conosciuta, pochissima gente, quasi sospesa nel tempo, la chiesa all’interno è molto semplice, a tre navate con presbiterio rialzato, custodisce anche un affresco dei primi anni del XVI secolo.

cosa vedere a Monteriggioni e dintorni - Abbadia Isola - Tropical Spirit

Abbadia Isola

Da Monteriggioni facilmente poi si arriva a San Gimignano, il famoso borgo toscano di cui vi parlerò in un post specifico. Altro itinerario davvero suggestivo è lungo le crete senesi, di cui vi ho già parlato oppure è possibile spingersi verso la Val d’Orcia per vedere tanta bellezza, potete leggere un altro post dedicato a questi paesaggi da cartolina, ecco cosa vedere in Val d’Orcia.

Potrebbe interessarti anche….

26 Comments

  • Reply
    Bru
    8 Novembre 2022 at 11:15

    Monteriggioni è piccino piccino, eppure racconta tante cose, parla di storia antica e ha tutto il sapore della toscana racchiuso nelle sue mura, un luogo che tutti dovrebbero visitare

    • Reply
      tropicalspirit
      8 Novembre 2022 at 13:29

      Infatti pur essendo piccolo ha davvero tanto fascino

  • Reply
    Angela
    8 Novembre 2022 at 12:26

    Articolo interessante, mi hai fatto venire voglia di visitare Monteriggioni, perchè adoro i borghi che hanno una storia da raccontare e monumenti architettonici o storici.

    • Reply
      tropicalspirit
      8 Novembre 2022 at 13:30

      Tr lo consiglio una zona di Toscana splendida

  • Reply
    Annalisa+Trevaligie-Travelblog
    8 Novembre 2022 at 14:21

    Noi ce ne siamo innamorati subito! Già dal parcheggio …. Un piccolo borgo che ti catapulta nella vera atmosfera medievale, come pochi in Italia riescono a fare.

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:32

      In Toscana capita, ma questo mi ha colpito, piccolo ma così carino!

  • Reply
    ANTONELLA
    8 Novembre 2022 at 14:55

    Ci sono stata da poco a Monteriggioni e confermo la tua perfetta descrizione: è un borgo piccolissimo che racchiude tutta la bellezza della Toscana del nostro immaginario

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:32

      Felice che tu condivida la mia opinione, un borgo da non perdere se si è in zona.

  • Reply
    Eliana
    8 Novembre 2022 at 16:05

    Ci sono stata tantissimo tempo fa quando ero piccola ma la ricordo con molto piacere: le sue mura sono davvero possenti e il centro storico è raccolto e caratteristico e poi… Monteriggioni è la città natale del mitico Ezio Auditore!

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:31

      La ricordi bene, effettivamente le mura e le torri sono davvero imponenti.

  • Reply
    Teresa
    8 Novembre 2022 at 18:15

    Non so più quante volte l’ho detto, ma la Toscana è davvero bellissima. Soprattutto mi piacciono i suoi borghi, e Monteriggioni è uno di quelli che preferisco. Mi hai fatto venire voglia di ritornarci!

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:30

      Sì una regione perfetta per scoprire sempre nuovi borghi o nuovi angoli.

  • Reply
    Libera
    9 Novembre 2022 at 8:25

    La Toscana nasconde davvero delle perle preziose, borghi più o meno grandi, proprio come Monteriggioni, che sembra molto delizioso.

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:26

      Ci sono veramente tanti borghi, uno più bello dell’altro, questo è molto piccolo ma delizioso

  • Reply
    Erminia Sannino
    9 Novembre 2022 at 15:25

    Questo articolo mi cade davvero a pennello, perché qualche giorno fa un cliente mi ha chiesto di organizzargli un viaggio in Toscana e nell’itinerario gli ho inserito Monteriggioni come borgo da visitare e dove fare una degustazione di vini e il Borgo San Luigi come hotel dove alloggiare una notte. Cercavo qualcosa di tipico, più immerso nella natura e questo resort l’ho trovato perfetto, se mi dici che è da consigliare me lo segno anche per i prossimi preventivi!!

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:25

      Sì vai tranquilla, è immerso in un bel parco, si mangia bene, ottimo luogo dove rilassarsi e fare escursioni nei dintorni

  • Reply
    Cristina
    9 Novembre 2022 at 18:24

    La Toscana non delude mai. Questo borgo l’abbiamo visitato tantissimi anni fa, è stato bello leggere questo articolo, sono riaffiorati i ricordi. Grazie!

    • Reply
      tropicalspirit
      9 Novembre 2022 at 22:24

      Sì un classico borgo toscano, effettivamente una regione che non delude mai!

  • Reply
    Raffaella
    9 Novembre 2022 at 23:19

    Non sono mai stata a Monteriggioni, ma dal tuo racconto sembra che abbia tutte le caratteristiche per piacermi moltissimo. Dalle mura di sasso alle sue stradine, dalla dimensione ridotta ai suoi dintorni. Sembra il luogo perfetto per un po’ di relax.

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Novembre 2022 at 9:57

      Sì assolutamente molto rilassante

  • Reply
    Tamara
    10 Novembre 2022 at 9:37

    Son sempre i borghi così piccoli che ti regalano emozioni meravigliose, non ci aspetta mai restare a bocca aperta ed invece…

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Novembre 2022 at 9:57

      Sì davvero sempre belle scoperte

  • Reply
    Veronica
    10 Novembre 2022 at 22:34

    Ho sentito parlare di Monteriggioni ma non avevo mami preso in considerazione l’idea di andare anche solo in giornata. Saremo in Toscana l’anno prossimo quindi la inserisco volentieri nel nostro itinerario!

    • Reply
      tropicalspirit
      11 Novembre 2022 at 9:56

      Sì è molto bella tutta la zona per cui vale la pena sicuramente.

  • Reply
    Marina
    23 Dicembre 2022 at 22:36

    Mi hai riportato in un luogo a me molto caro. Monteriggioni è una chicca, una corona posta su una collina, una piazza cinta da mura dove il tempo si è fermato.

    • Reply
      tropicalspirit
      27 Dicembre 2022 at 16:46

      Sì veramente la Toscana riesce sempre a stupirmi ogni volta

Leave a Reply